Sposiamoci in inverno! Tante idee per organizzare il matrimonio

       Sposarsi in inverno…perché no?!   E’ vero, siamo abituati a pensare al matrimonio come un evento da organizzare al caldo d’estate o al massimo in primavera, ma già da qualche tempo  non pochi sposi hanno confermato la moda del matrimonio in inverno. E ne hanno ben donde! Immaginate i paesaggi innevati, candele […]

       Sposarsi in inverno…perché no?!

 

E’ vero, siamo abituati a pensare al matrimonio come un evento da organizzare al caldo d’estate o al massimo in primavera, ma già da qualche tempo  non pochi sposi hanno confermato la moda del matrimonio in inverno. E ne hanno ben donde! Immaginate i paesaggi innevati, candele e allestimenti a tema, un’atmosfera che assomiglia a quella natalizia…suggestione e romanticismo quasi naturali.

Ma vediamo insieme che idee possiamo sfruttare per organizzare al meglio il nostro matrimonio invernale e quali saranno i must da seguire.

In primis, l’abbigliamento della sposa deve essere curato nei minimi particolari per non patire il freddo e allo stesso tempo rimanere romantico e da favola: abiti in seta o raso per  trattenere il calore con la manica lunga ricamata o con uno scalda cuore bianco e soffice che rende l’abito molto elegante, quasi d’altri tempi. Anche il trucco deve essere adatto al periodo ed è necessario scegliere delle tonalità più chiare, ovviamente se la carnagione lo permette, evitare il dorato tipico dell’estate ed optare per qualche tocco d’argento o di rosa antico che non appesantiranno il viso della sposa.

Attenzione anche alla scelta della location del matrimonio. Grande vantaggio sarà non doversi preoccupare del meteo: che sollievo per tutti sapere che la location del matrimonio sarà sicuramente al chiuso! Gli ospiti non dovranno andare fuori di testa alla ricerca dell’abbigliamento per temperature incerte e gli sposi avranno la possibilità di dedicarsi all’allestimento di un unica sala, definitiva.

E che bello poter scegliere una Villa antica in campagna, un agriturismo, uno chalet in montagna magari con camino acceso e luci soffuse di candele bianche sparse su tutta la superficie. D’obbligo il colore bianco per gli addobbi, quasi a richiamare l’idea della neve, con qualche spruzzata d’argento e via libera a bacche, pigne, abeti, ecc. E se vi sposate a ridosso del Natale potete anche osare sfruttando qualche tocco rosso o verde che riprenderà assolutamente l’atmosfera.

Anche il menù diventa prettamente invernale e saranno da prediligere le carni rosse, i sughi saporiti ed elaborati, magari con ingredienti tipici del posto (i funghi, ad esempio), accompagnati da del buon vino rosso. Anche la torta nuziale dovrà essere assolutamente a tema : in total white con decorazioni eleganti (rose, fiori,ecc) o dettagli tipici del periodo quali inserti natalizi.

Oltre gli aspetti legati alla cerimonia e al ricevimento,  un altro pro del matrimonio invernale è la possibilità di scelta per il viaggio di nozze una meta tropicale: caldo, mare e sole ai Caraibi, alle Maldive, alle Seychelles.

Visto quante belle idee è possibile seguire per un bellissimo matrimonio invernale?  E poi, parliamoci chiaramente, avete considerato il risparmio che potreste avere scegliendo di organizzare un matrimonio in inverno? Essendo un periodo meno richiesto a riguardo  vengono create appositamente offerte speciali sia per le location che per i viaggi.. Approfittiamone!